Medicina di iniziativa

Le strategie per affrontare adeguatamente le malattie croniche sono ben diverse da quelle attuate per le malattie acute: richiedono un diverso ruolo delle cure primarie basato sulla medicina di iniziativa e una attenzione del tutto particolare nei confronti dei determinanti sociali della salute.

Che cosa è

Per medicina di iniziativa si intende un contatto da parte del medico nei confronti dei pazienti per programmare accertamenti e controlli per un valutazione dello stato della malattia cronica di cui è affetto.

Nella medicina di iniziativa vengono definiti i percorsi diagnostico-terapeutici- assistenziali per patologie croniche (in coerenza con quanto definito dal Piano Sanitario Nazionale e Regionale) per:

  • offrire agli assistiti la massima facilitazione nell’accesso ai servizi, utilizzando strumenti come telefono, email, internet nelle relazioni tra pazienti e professionisti,
  • organizzare sistemi di controllo programmato e verifica (follow up e reminding) che agevolino i processi di cura nel campo delle malattie croniche
  • garantire l’attuazione di percorsi diagnostico-terapeutici e il conseguente coordinamento tra i diversi professionisti (Medico di Medicina Generale, Specialisti) e tra servizi territoriali ed ospedalieri.

Modalità di attuazione

Le patologie oggetto degli interventi della medicina di iniziativa dei Medici della Nedicina Integrata di Fontanelle - Mansuè, in coerenza con quanto definito dal Piano Sanitario Nazionale e Regionale e sottoscritto nel contratto di esercizio, sono:

  1. Diabete Mellito tipo 2
  2. TAO (Terapia Anticoagulante Orale)
  3. BPCO (Bronco Pneumopatia Cronica Ostruttiva)
  4. Scompenso cardiaco cronico

Pertanto i pazienti affetti da queste patologie croniche saranno contattati direttamente dalle infermiere dello studio per programmare i singoli controlli, secondo le indicazioni del rispettivo medico curante, in coerenza con le linee guida di riferimento adottate dagli Organi Sanitari competenti, in attuazione del contratto di esercizio.