Visite Domiciliari

Le richieste di visita domiciliare vanno rivolte esclusivamente al proprio medico curante.
La segreteria non è autorizzata a raccogliere richieste di visita domiciliare.
La richiesta non può nemmeno essere rivolta ad altri medici diversi dal proprio, anche se operanti nello stesso Gruppo, ad eccezione di assenza del proprio medico curante.

Si ricorda che in base dell'Articolo 47 comma 3 della Convenzione di Medicina Generale:

La visita domiciliare deve essere eseguita di norma nel corso della stessa giornata, ove la richiesta pervenga entro le ore 10; ove invece, la richiesta pervenga dopo le ore dieci, la visita dovrà essere effettuata entro le ore dodici del giorno successivo. È a cura del medico di assistenza primaria la modalità organizzativa di ricezione delle richieste di visita domicilare.”

Si ricorda che la visita domiciliare è dovuta dal Medico solo a pazienti "non ambulabili"cioè che, per motivi di salute, non possono essere trasportati in ambulatorio.

-       VISITE DOMICILIARI

Le richieste di visita domiciliare vanno rivolte esclusivamente al proprio medico curante, attraverso il numero unico delle segreterie della sede centrale di Fontanelle (0422.749487) o di quella periferica di Mansuè (0422.711072).

La segreteria, raccolti i dati del paziente che chiama (nome, cognome, tel. Motivo della chiamata) si occuperà direttamente di trasmettere la richiesta al Medico curante.

Le visite domiciliari devono essere richieste entro le ore 10,00 del mattino per essere effettuate in giornata. L’effettuazione di visite domiciliari richieste dopo le ore 10,00 del mattino è garantita entro le ore 12,00 del giorno successivo.

Nella giornata di sabato e nei giorni prefestivi infrasettimanali, vengono effettuate esclusivamente le visite domiciliari urgenti, richieste comunque entro le ore 10,00 del mattino.

Le visite domiciliari vengono effettuate una volta che il Medico ha valutato la non trasferibilità dell’assistito.

Si evidenzia che le urgenze che non saranno ritenute tali dal Medico, sono a pagamento.

In caso di assenza, la richiesta sarà evasa da uno dei colleghi della forma associativa in servizio.